Dieta del gruppo sanguigno: regole di base, menu e recensioni

Ci sono molti modi per perdere peso e ottenere la forma che desideri. Esistono anche molte diete diverse e ognuna è unica a modo suo: ecco diete proteiche per coloro che vogliono aumentare di peso e diete a basso contenuto di carboidrati per coloro che vogliono sbarazzarsi dell'acne, anche le diete a base di cavolo sono ben note - e la dieta a base di uova più semplice, ma estremamente efficace. Ma il problema è che non tutte le diete sono ideali per tutti.

Nutrizione per gruppo sanguigno: il principio della nutrizione

Il nostro corpo è unico. Ogni persona ha le proprie specifiche che dovrebbero essere prese in considerazione quando si decide una dieta. Perché alcuni metodi sono inefficaci per te e qualcuno ti ha aiutato a ottenere una figura meravigliosa? Riguarda la genetica, le predisposizioni personali, lo stile di vita e il gruppo sanguigno. Sì, sì, puoi scegliere una dieta in base al tuo gruppo sanguigno e ottenere risultati migliori rispetto alle diete più rigide.

Per più di 15 anni, questo metodo ha goduto di grande popolarità, da quando il medico americano James d'Adamo ha spiegato tutti i dettagli nel suo libro. L'essenza di questa dieta è che nel corso dell'evoluzione ogni persona ha acquisito le proprie predisposizioni in termini di nutrizione. Ad esempio, il primo gruppo sanguigno è quello dei mangiatori di carne poiché era la prima cosa che le persone volevano mangiare. Il secondo gruppo sanguigno sapeva cos'era il cibo vegetale. È stato usato poco dopo.

Il terzo sono i prodotti lattiero-caseari, che sono entrati nella dieta umana anche più tardi di quanto sopra. Quarto: tutti insieme. Quanto a quest'ultimo, si può dire che è apparso in tempi relativamente recenti e quindi non è stato completamente studiato. L'autore James d'Adamo sostiene che i problemi alimentari sorgono proprio perché una persona mangia i cibi sbagliati a cui è predisposta.

Ad esempio, una persona con il primo gruppo sanguigno dovrebbe mangiare più carne e mangiare il resto del cibo in quantità minime. Se mangia molte verdure o latticini, non riceverà la quantità di prodotti a base di carne di cui ha bisogno. È questa dieta secondo le loro "abitudini naturali" che è considerata giusta, secondo il medico. Ma quali sono le regole? Quanto è vera questa dieta e come funziona? Parliamone di seguito.

La ragazza perde peso con una dieta per gruppo sanguigno

vantaggi e svantaggi

Ogni dieta "restrittiva" ha i suoi vantaggi e svantaggi. Gli svantaggi includono, ad esempio, che i limiti di questo metodo di dimagrimento sono molto evidenti e che non tutti possono seguire una dieta varia e questo porta a guasti. È anche estremamente illogico di andare dopo a giudicare la composizione del sangue, perché nonostante sia diviso in soli quattro gruppi, il sangue di ogni persona è completamente diverso.

Come accennato in precedenza, tutte le persone sono individuali. In effetti, ci sono persone che trovano scomodo mangiare carne e scomodo mangiarla quotidianamente. A qualcuno non piacciono la maggior parte dei cibi vegetali, e qualcuno non sopporta i latticini, e non c'è niente di soprannaturale in questo. E per quanto riguarda i professionisti, una dieta in questo modo può effettivamente aiutare qualcuno a perdere peso.

Forse era giunto il momento per te di rinunciare ad alcuni prodotti a base di carne, ma non hai osato perché sono proteine e non puoi escluderlo. Ma il fatto è che qualsiasi prodotto può essere sostituito con un altro, e quindi otterrai tutte le vitamine necessarie da altri prodotti più vicini a te.

Regole di base dell'alimentazione

Le regole possono essere suddivise in più parti. Ogni gruppo sanguigno ha la sua dieta e quindi le sue regole. Parliamo di ciascuno dei gruppi esistenti e scopriamo cosa puoi e non puoi mangiare se hai il primo, secondo, terzo o quarto gruppo sanguigno.

Dieta in base al gruppo sanguigno 1. positivo

I proprietari del primo gruppo sanguigno possono vantare un'elevata immunità e un buon metabolismo. La base della loro dieta è la carne. Poiché la carne è un alimento piuttosto pesante, il corpo ha bisogno di essere aiutato a digerirla. Per fare ciò, si raccomanda a tutte le persone con il primo gruppo sanguigno e un fattore Rh positivo di fare più sport e camminare più spesso all'aria aperta, il che contribuisce al rapido assorbimento dei prodotti a base di carne. Quali cibi possono e devono essere consumati:

  • manzo, agnello;
  • grano saraceno;
  • Fegato;
  • Spinaci;
  • alghe brune, alghe;
  • Broccoli;
  • Ananas;
  • fichi;
  • uova;
  • Latticini;
  • Ravanello;
  • Tè verde;
  • Succhi.

Quali alimenti è meglio evitare o limitare:

  • Salmone;
  • Grano;
  • Pane di segale;
  • Cavolfiore;
  • Merluzzo;
  • Fiocchi di latte;
  • Melone;
  • Ghiaccio;
  • funghi;
  • Mais;
  • agrumi;
  • Fragola;
  • Pasta;
  • Avocado.

Dieta in base al gruppo sanguigno 2. positivo

Le persone con il secondo gruppo sanguigno, Rh positivo, sono per lo più vegetariane, anche se ci sono sicuramente delle eccezioni. Hanno un sistema immunitario piuttosto sensibile, il che significa che il corpo non tollera bene il cibo pesante e ha difficoltà a digerirlo. Non sorprende che molte persone con questo gruppo sanguigno sperimentino problemi di stomaco ricorrenti, gonfiore e gonfiore.

Certo, è meglio escludere completamente i latticini e i prodotti a base di carne. Vale anche la pena mangiare cibi con un contenuto minimo di grassi. E cosa puoi mangiare in questo caso?

  • frutta, verdura;
  • uova e prodotti a base di soia (come sostituto della carne);
  • pollo e tacchino (quando è difficile abbandonare completamente la carne);
  • succhi;
  • Caffè;
  • prodotti ittici;
  • semi di lino e olio d'oliva.

Dieta in base al gruppo sanguigno 3. positivo

Un buon sistema immunitario e nervoso permette alle persone con il terzo gruppo sanguigno di adattarsi a diversi tipi di diete. Queste persone si ammalano raramente, praticamente non hanno problemi di stomaco e hanno un buon metabolismo. Cosa mangiare:

  • carne (agnello, maiale, manzo, pollo);
  • uova;
  • Fiocchi d'avena;
  • Riso;
  • prodotti di soia;
  • fagioli;
  • legumi;
  • latticini (almeno);
  • Caffè;
  • Fegato;
  • frutta e verdura verdi;
  • Mandorla;
  • Noci

Quale è meglio escludere?

  • Mais;
  • Frutti di mare;
  • melograno, succo di pomodoro;
  • grano saraceno;
  • arachidi;
  • porridge di grano;
  • Pomodori;
  • Granato;
  • Spinaci.

Dieta in base al gruppo sanguigno 4. positivo

Le persone con il quarto gruppo sanguigno positivo hanno un sistema immunitario e digestivo molto sensibile. Qual è il cibo migliore per te?

  • agnello, tacchino;
  • Tonno;
  • Merluzzo;
  • Alga marina;
  • pesce rosso;
  • Kefir;
  • Yogurt;
  • Panna acida;
  • latte al forno fermentato;
  • Fiocchi di latte;
  • Tè verde;
  • succo di verdura;
  • Fiocchi d'avena;
  • Riso;
  • Miglio;
  • Cavolfiore;
  • Broccoli;
  • erba cipollina;
  • cetrioli;
  • Carota.

Cosa è meglio limitare o escludere del tutto?

  • Gallina;
  • Bacon;
  • prodotti affumicati;
  • Nasello;
  • Acne;
  • formaggio stagionato;
  • formaggio ammuffito;
  • formaggio fuso;
  • Burro;
  • grano saraceno;
  • Caffè;
  • tè alla menta;
  • Pomodori;
  • Pepe;
  • Ravanello;
  • Patata.

Dieta in base al gruppo sanguigno 1. negativo

Nonostante un sistema immunitario elevato e una buona funzionalità intestinale, queste persone spesso soffrono di allergie. Pertanto, è meglio per loro mangiare i seguenti alimenti:

  • Carne;
  • Fegato;
  • un cuore;
  • reni;
  • Pescare;
  • Frutti di mare;
  • Noci;
  • Frutta;
  • La verdura;
  • polenta di zucca e grano saraceno;
  • Riso;
  • Tè verde.
I proprietari del primo gruppo sanguigno negativo dovrebbero aggiungere frutti di mare al menu

Cosa è meglio limitare o escludere?

  • Fiocchi d'avena;
  • Burro;
  • Prosciutto;
  • formaggio di capra;
  • Patata;
  • prodotti a base di grano;
  • maionese e ketchup;
  • Cinammo;
  • cavolo;
  • agrumi;
  • Melanzana;
  • olive;
  • Uvetta;
  • Ghiaccio;
  • peperoncino.
Gli agrumi sono controindicati per le persone con il primo gruppo sanguigno negativo.

Nutrizione secondo gruppo sanguigno 2. negativo

Il sangue di queste persone è molto denso, il che porta a determinati problemi di salute. Ecco un elenco di cibi consigliati:

  • Gallina;
  • Tacchino;
  • Fiocchi di latte;
  • Kefir;
  • Il formaggio;
  • Ananas;
  • Spinaci;
  • fagioli;
  • Mirtillo;
  • latte al forno fermentato;
  • prodotti a base di soia e fagioli;
  • mirtillo;
  • Limoni.
Con il 2° gruppo sanguigno negativo, i legumi dovrebbero essere presenti nella dieta

Cosa è meglio limitare ed escludere dalla dieta?

  • Mandorla;
  • Melone;
  • pere;
  • uova di quaglia;
  • Cachi;
  • Nettarina;
  • Pomodori;
  • ketchup e maionese;
  • Melanzana;
  • Patata;
  • funghi;
  • banane;
  • cetrioli;
  • pesce salato.
Le banane sono consigliate per limitare i proprietari del secondo gruppo sanguigno negativo

Dieta in base al gruppo sanguigno 3. negativo

Una forte immunità, un forte sistema nervoso, si adattano bene ai cambiamenti del tempo: si tratta di persone con un terzo gruppo sanguigno negativo. Si consiglia di consumare più dei seguenti alimenti:

  • Soia;
  • Manzo;
  • succhi;
  • Tè verde;
  • Caffè;
  • Fegato;
  • uova;
  • Frutta;
  • La verdura;
  • Pescare.
Frutta e verdura hanno un effetto positivo sulle persone con il terzo gruppo sanguigno negativo

Dal momento che possono mangiare quasi tutto, vale la pena menzionare gli alimenti dannosi per le persone con questo gruppo sanguigno:

  • arachidi;
  • olive;
  • Frutti di mare;
  • Gallina;
  • Carne di maiale;
  • Cachi;
  • Patata;
  • Ravanello;
  • succo di pomodoro.
Cachi - una bacca vietata per il consumo con un terzo gruppo sanguigno negativo

Dieta in base al gruppo sanguigno 4. negativo

Le persone con il quarto gruppo sanguigno negativo hanno un sistema immunitario molto debole, problemi di digestione e mancanza di immunità alle malattie infettive. Per queste persone, consigliamo di mangiare il seguente elenco di alimenti:

  • Latticini;
  • Tofu;
  • olio di fegato di merluzzo;
  • Grano;
  • Noccioline;
  • legumi;
  • Luccio;
  • Sgombro;
  • Broccoli;
  • Cavolfiore;
  • Kefir;
  • latte al forno fermentato;
  • Sedano.
Lo sgombro è utile per le persone con un quarto gruppo sanguigno negativo.

Ma i seguenti alimenti sono meglio ridotti o eliminati dal menu:

  • Latte;
  • formaggio fuso;
  • Burro;
  • Ghiaccio;
  • Salmone;
  • Aringa;
  • banane;
  • Granato;
  • arance;
  • olive;
  • Pepe;
  • Mais;
  • grano saraceno;
  • Bacon;
  • formaggio grasso.
È meglio che i portatori del 4° gruppo sanguigno negativo escludano le olive dalla loro dieta.

Tenendo conto di tutte queste caratteristiche, viene disegnato un menu di esempio per ciascuno dei gruppi sanguigni. È meglio contattare un nutrizionista che condurrà una serie di test che ti permetteranno di migliorare la tua dieta e creare le condizioni più confortevoli per il tuo corpo. Vale anche la pena ricordare che oltre a queste predisposizioni, ogni persona ha le sue sfumature nutrizionali, che dovrebbero anche essere prese in considerazione. E anche se un prodotto è nell'elenco "consentito" a cui hai una reazione avversa o a cui sei allergico, non dovresti assolutamente usarlo.

Recensioni sulla dieta del gruppo sanguigno

Abbiamo condotto un sondaggio tra ragazze e donne che hanno già sperimentato questa dieta. Condivideranno le loro storie con te e ti aiuteranno a capire se questa dieta è giusta per te o meno.

#1 recensione

Parlerò brevemente di come i miei tentativi di perdere peso mi abbiano portato a problemi di salute. Ho sentito parlare di questa dieta e ho deciso di provarla. Dato che ho il primo gruppo sanguigno, non riuscivo quasi a mangiare nulla. Ad eccezione dei latticini, della farina d'avena, del pane e di tutto ciò che era parte integrante della mia dieta. Ho deciso che valeva la pena provare. Ho fatto un menu di prodotti che posso mangiare, li ho mangiati tutti i giorni e, onestamente, non ho mai avuto un tale disgusto per il cibo.

Apparentemente, l'essenza della dieta è che non vuoi mangiare questi alimenti (e sono gli stessi ogni giorno). In un mese ho perso 4 chilogrammi, ma non perché l'alimentazione fosse così buona, ma perché davvero non mangiavo e stavo morendo di fame.

Il mio intero menu era disgustoso per me! Quindi ho scelto di non mangiare affatto piuttosto che di mangiare ciò che non mi piace. Conclusione: con la giusta dieta, evitando lo zucchero e bevendo molta acqua, ho perso 11 chilogrammi in poco meno di 9 mesi. Penso che tutti possano farlo. Ma la dieta del gruppo sanguigno non è chiaramente la cosa migliore che mi sia successa nella mia vita.

Recensione n. 2

Non avevo alcuna relazione con la dieta del gruppo sanguigno. È la cosa più difficile della mia vita ad essere onesti. Essendo in un gruppo di 2+, la mia dieta consisteva in quasi gli stessi cibi dei vegetariani. Niente carne, solo soia. L'intero menu consisteva di verdure, frutta, semi di soia, legumi e cereali. Non potevo avere nessuno di questi prodotti che amo molto. Questo è diventato un vero test.

Una settimana dopo la fame mi dava sui nervi, ho notato che le mie unghie cominciavano a spezzarsi e quanto i miei capelli stavano cadendo (ed è solo una settimana). Potrei vivere con questa dieta per un mese. Da 77 chilogrammi ho perso a 73 chilogrammi, ma penso che sia impossibile seguire una dieta del genere per tutta la vita (almeno per me). È stata una vera prova. Sì, il risultato è stato, ma non mi sentivo a mio agio nel mangiare cibi che presumibilmente mi erano consentiti.

In conclusione: mangia ciò che ti piace con moderazione e assumi le vitamine solo attraverso una corretta alimentazione.

Recensione n. 3

Adoro questa dieta! Da ormai 7 anni la mia dieta è completamente basata sui prodotti che posso utilizzare secondo il sistema di questa dieta. Avevo bisogno di perdere peso e ho comprato un libro del dottor d'Adamo, che è stato il primo a scoprire questa dieta e a descriverla nel suo libro. I prodotti consentiti, neutri e proibiti sono stati dipinti. Alcuni li mangiavo regolarmente, altri occasionalmente e altri li eliminavo del tutto dalla dieta.

Ho sangue di tipo 2, il che significa che il mio menu è semi-vegetariano. E sono stato piacevolmente sorpreso di scoprirlo perché non mi piace affatto la carne e amo tutto ciò che è nella lista dei cibi consentiti. Come puoi vedere, ho perso peso e da 7 anni viviamo in perfetta armonia con questa dieta.


Il numero di diete e diete diverse è molto grande. Assolutamente ogni ragazza e donna sarà in grado di trovare l'opzione più adatta a lei e allo stesso tempo non danneggerà il corpo. Una di queste possibilità è la dieta in base al proprio gruppo sanguigno. Questa teoria è molto interessante, anche se non universalmente accettata.